Mercati d’Europa

È possibile servire in tavola l’identità di una nazione? Si, se prima passa per la cucina e, soprattutto, per i mercati. Questi particolari (perché unici) contenitori di profumi e sapori giocano un ruolo determinante in ogni comunità, al punto da fungere da cartina tornasole dei cambiamenti culturali e, senza tanto esagerare, dei processi geopolitici di un Paese, partendo dalle solide fondamenta identitarie come solo le tradizioni possono esserlo. Delle molteplici sfaccettature di un popolo, i mercati riflettono innanzitutto i suoi gusti, poi le sue necessità, la capacità di adattarsi ai tempi, ma anche i cambiamenti interni, risultanti da flussi migratori e mode più o meno passeggere. Una questione di persone, certo, ma anche di territorio: se quindi si intersecano  le caratteristiche peculiari come il clima, la morfologia delle zone coltivabili, la vicinanza al mare, le tecniche agricole, e di conseguenza le stagionalità e la biodiversità dei prodotti, il risultato finale non può essere altro che un ritratto realistico (magari, molto più colorato) della nazione, tanto unico quanto irriproducibile.

Insomma, sono raccoglitori di incontri, scambi e storie in continua evoluzione: proprio questa inclinazione naturale al cambiamento (e all’adattamento) li rendono adatti ad assumere il ruolo di monumenti nazionali, molto più di chiese, sculture e palazzi signorili –nulla da togliere a Sirenette, Torri di Pisa, Big ben e affini, ovviamente.

Francia
Marché biologique Raspail -Parigi

Paesi Bassi
Noordermarkt -Amsterdam

 Svezia
Ostermalm Saluhall -Stoccolma
Rosendals Trädgård -Stoccolma

Uk
Borough Market -Londra
Cambridge general market -Cambridge

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...